Verso l’adozione del modello Zero Trust

eBook

In un mondo aziendale senza perimetri e dominato dal lavoro remoto, trovare un equilibrio tra la facile collaborazione e la sicurezza dei dati può essere difficile. Utenti e dati operano al di fuori delle tradizionali difese IT che implicitamente si fidano delle persone che si trovano all'interno della loro rete. Con il mantra "Mai fidarsi, verifica sempre" e la missione di proteggere i dati, Zero Trust gioca un ruolo chiave nel consentire alle organizzazioni di supportare il lavoro remoto a lungo termine.

Questa guida ti conduce attraverso il paradigma Zero Trust e cosa cercare in una soluzione Zero Trust. Scarica questo eBook per scoprire:

  • In che modo il lavoro a distanza sta capovolgendo il panorama della sicurezza informatica
  • In che modo l'utilizzo delle VPN per i lavoratori remoti crea così tanti problemi
  • I pilastri del moderno Zero Trust: accesso esplicitamente concesso e controllo continuo dell'utilizzo dei dati, uniti al monitoraggio continuo per convalidare i livelli di fiducia e di rischio
  • Perché Zero Trust sta ricevendo così tanta attenzione ora (come da SASE, NIST e altri)