Caesarstone si affida a Forcepoint per consolidare in un'unica soluzione coesiva la sicurezza distribuita in tutto il mondo

Le soluzioni Forcepoint Web Security, Data Loss Prevention e CASB offrono la visibilità e la protezione consolidate necessarie per salvaguardare i dati in tutte le operazioni globali.

Cooking pot and soup

Industry

Settore manifatturiero

Quartiere Generale

Israele

Scarica il PDF

Caesarstone è il principale produttore di resistenti superfici in quarzo naturale utilizzate in case e uffici di tutto il mondo. Per rendere più visibili le attività internazionali e rafforzare la protezione per operazioni distribuite, uffici remoti e lavoratori in mobilità, l'azienda ha introdotto uno standard globale basato su una solida combinazione delle soluzioni Forcepoint Web Security, Data Loss Prevention e CASB.

Sfide

  • Sostituire il frammentato approccio
    globale alla sicurezza informatica
    con una visibilità a 360 gradi
    e criteri coerenti.

Soluzione

  • Implementare Forcepoint Web
    Security Cloud, DLP e CASB.

Risultati

  • Maggiore visibilità sul traffico
    web, sul trasferimento dei dati
    e sull'attività cloud, con la possibilità
    di implementare facilmente le
    policy globali.
  • Partnership a lungo termine per
    soluzioni di sicurezza scalabili.

Fondata nel 1987 a Israele, Caesarstone è stata la pioniera nel mercato delle superfici in quarzo naturale e la prima azienda a utilizzare tecnologie e competenze avanzate per produrre superfici in quarzo di alta qualità. Grazie a un processo incessante di innovazioni e investimenti, a vaste attività di ricerca e sviluppo ecc., l'azienda oggi occupa una posizione di dominio: che si tratti di sviluppare nuove tecnologie e processi produttivi per poter creare design innovativi o di lavorare con i principali designer mondiali per generare nuovi concetti, Caesarstone ha una passione per l'innovazione. Le attività produttive dell'azienda avvengono in tre stabilimenti dislocati in due continenti, e le vendite sono distribuite in 50 paesi in tutto il mondo.

La gestione differenziata della sicurezza informatica richiede una soluzione completa

è reso conto che mentre Caesarstone era molto innovativa nei suoi processi di produzione, l'infrastruttura di sicurezza globale doveva essere migliorata, utilizzando una piattaforma innovativa. Gli strumenti esistenti, infatti, non offrivano una visione chiara dei potenziali problemi né delle modalità di trasferimento dei dati. Dirigente preposto alla sicurezza informatica a livello globale, Gannon ha ritenuto il primo passo da fare fosse l'acquisizione di tali informazioni essenziali. “Secondo la mia filosofia, la visibilità è l'elemento chiave per la sicurezza”, ha dichiarato Gannon. “È necessario avere visibilità sui dati per conoscere meglio le minacce da affrontare e mettere in atto i criteri per contrastarle”.

Il suo obiettivo finale era fornire una soluzione completa per utenti e dati in tutto il mondo, ovunque si trovassero e, allo stesso tempo, raccogliere tutte le informazioni di cui aveva bisogno per garantire che la strategia di sicurezza fosse efficace. Il suo piano prevedeva di adottare un approccio per fasi:

  • Innanzitutto, aumentare la sicurezza informatica di sedi centrali, siti remoti e filiali, non solo per i desktop in ufficio, ma anche per i laptop utilizzati dai commerciali in viaggio in tutto il mondo.
  • In secondo luogo, fornire visibilità sulla posizione e sul movimentodei dati.
  • Infine, estendere la visibilità all'archiviazione cloud aziendale.

“Un utente potrebbe accidentalmente inviare un'e-mail alla persona sbagliata o condividere involontariamente informazioni sensibili: questi tipi di errori si verificano continuamente. Lo strumento giusto ci permette di contrastare questo tipo di eventi imprevisti”, ha spiegato Gannon.

Forcepoint Web Security, DLP e CASB forniscono una visione olistica dei problemi correlati alla sicurezza

Fortunatamente Gannon aveva in mente il partner ideale. Aveva lavorato con Forcepoint in una precedente azienda e conosceva molto bene i vantaggi delle soluzioni Forcepoint.

“Preferisco usare Forcepoint perché offre una soluzione più completa rispetto alle altre. È importante affiancarsi a un leader nel mercato”, ha dichiarato. “Lo strumento giusto mette in luce eventi e problemi di sicurezza prima invisibili. A quel punto diventa possibile creare dei criteri per prevenirli”.

Per affrontare la prima fase, Caesarstone ha stabilito uno standard predefinito per la navigazione web sicura, implementando Forcepoint Web Security Cloud con un'unica policy applicata a per tutte le sedi aziendali e tutti i dipendenti, ogni volta che un nuovo dispositivo viene connesso alla rete. Questo sistema protegge sia gli utenti di ogni sede e filiale remota sia gli addetti al marketing globale che lavorano fuori ufficio da siti web dannosi e minacce informatiche basate sul web. Nella seconda fase, l'azienda ha implementato Forcepoint DLP per aggiungere visibilità alla proprietà intellettuale e ai dati dei clienti su desktop, laptop e server.

Infine, l'azienda ha esteso la visibilità al cloud, con Forcepoint CASB. CASB fornisce informazioni sul tipo di dati che vengono condivisi utilizzando l'Office 365 aziendale, Dropbox o altre soluzioni di archiviazione cloud non autorizzate. Inoltre, fornisce all'azienda informazioni sulle app cloud utilizzate dai dipendenti: quali sono, quanto vengono utilizzate e con quale frequenza.

Forcepoint Web Security, DLP e CASB forniscono una visione olistica dei problemi correlati alla sicurezza

Con il lancio di Forcepoint Web Security, DLP e CASB, l'azienda ha acquisito una maggiore visibilità sul traffico web, sui dati in entrata e in uscita dall'azienda e sull'attività nel cloud. In questo modo Gannon ottiene le informazioni necessarie per impostare dei criteri che consentono di prevenire le attività indesiderate e concentrarsi sugli incidenti più gravi.

“In un mondo in continua
innovazione, a mio avviso
è importante che un'unica
azienda sia in grado di fornire
una soluzione molto più
scalabile, per fronteggiare tutte
le mie esigenze di sicurezza”.

Avi Gannon
,
CISO, Caesarstone

“Il primo giorno con Forcepoint Web Security, abbiamo ridotto gli elementi di disturbo e gli eventi imprevisti legati alla navigazione sicura, all'accesso e al download di contenuti dannosi”, ha dichiarato Gannon. “Ora posso evitare di analizzare la maggior parte degli eventi imprevisti che avvengono ogni giorno: so che il prodotto lo farà per me. Posso concentrarmi su eventi imprevisti ad alta gravità e rispondere molto più rapidamente rispetto a prima, quando ancora non utilizzavo il prodotto”.

Gannon, poi, è rimasto molto soddisfatto della rapidità di implementazione del CASB, che è stato anche facile anche da configurare, e ha consentito all'azienda di ottenere risultati visibili a livello globale rispetto all'installazione di una soluzione endpoint.

Gannon resta fedele al suo partner di sicurezza a lungo termine: “Forcepoint fornisce molte informazioni, molte soluzioni e un servizio di assistenza immediato. Questo è un fattore molto importante per un rapporto sul lungo termine con un'azienda. Ed è per ciò che non ho intenzione di ricorrere a un altro fornitore, perché sto ricevendo tutto ciò di cui ho bisogno: un valido prodotto da un leader del mercato e un buon rapporto con i tecnici e tutti i riferimenti che lavorano in azienda”.

Gannon apprezza anche le soluzioni di sicurezza informatica consolidate e complete di Forcepoint. “In un mondo in continua innovazione, a mio avviso è importante che un'unica azienda sia in grado di fornire una soluzione molto più scalabile, per fronteggiare tutte le mie esigenze di sicurezza”.

Customer Profile

Leader nella produzione e nella commercializzazione di superfici in quarzo naturale per cucine e bagni.